Escursioni a Burano

La leggenda vuole che proprio grazie ad un pescatore sia nata la tradizionale produzione tessile artigiana. Costui infatti, avendo resistito al canto delle sirene in nome della sua bella che lo attendeva a Burano, avrebbe ricevuto dalla regina dei flutti una corona di schiuma per ornare il capo della sua sposa. Le amiche della diletta, invidiose e conquistate dalla bellezza del velo, avrebbero cercato di imitarlo, dando così inizio a una scuola di tradizione centenaria. Storicamente, comunque, l'artigianato del merletto risale al XVI secolo.

Escursioni in barca a Burano

La capitale del Merletto

Merletti di Burano Burano è un caratteristico centro peschereccio, costruito su 4 isolette della laguna di Venezia, collegate fra loro da ponti. Una delle caratteristiche principali dell'isola è quella della piccole abitazioni colorate: una tradizione forse nata come reazione al clima umido e brumoso, ricco di nebbie che qualifica questi luoghi lagunari. Oltre che all'attività della pesca e naturalmente a quella del turismo, l'economia di Burano è legata soprattutto all'antichissima tradizione dell'arte del merletto.

Quest'attività fiorisce qui dal XVI sec. e ha portato il nome di Burano in tutte le maggiori corti e collezioni europee. E' un'arte che si tramanda con tecniche sapienti e complesse: per scongiurare la perdita di tanta sapienza artigianale venne fondata una scuola del merletto che ha sede nel Palazzo del Podestà.

Burano Il nome di Burano è legato anche a due momenti artistici: uno antico e uno novecentesco. L'isola diede i natali nel 1706 a Baldassarre Galuppi, insigne musicista settecentesco: la sua carriera lo portò prima a Venezia, quale Maestro di Cappella a S. Marco, e poi a Pietroburgo alla corte di Caterina II. La sua fama è anche legata alla feconda collaborazione con Carlo Goldoni del quale mise in musica una ventina di libretti. L'altro fattore culturale legato all'isola è stata la fondazione della cosiddetta Scuola di Burano: con questo termine si fa riferimento ad una stagione particolarmente felice della pittura veneziana dei primi anni del Novecento.

Il sodalizio di questo gruppo di artisti inizia intorno al 1910, con la volontà di emulare le scuole pittoriche francesi ottocentesche di Barbizon e di Pont-Aven. Fra gli artisti che presero parte alle attività di questa scuola vanno ricordati Gino Rossi, Umberto Moggioli, Pio Semeghini e in genere gli artisti che operavano nell'ambito delle mostre di Ca' Pesaro. Lo stile adottato da questi artisti si qualifica per un uso moderno del colore, per l'assenza di facili sentimentalismi, per la ricerca di una resa poeticamente semplice del paesaggio. Un itinerario lungo l'isola prenderà in considerazione la strada principale, ma non deve far perdere il gusto di addentrarsi per le piccole "calli", i portici, alla scoperta di prospettive e panorami lagunari inediti, nonché delle piccole realtà artigianali che popolano l'isola.

Burano_Chiesa_di_San_Martino

La via maggiore è via Baldassarre Galuppi.
Sulla piazza principale si affacciano:

  • L'antico Palazzo del Podestà
  • La Chiesa di S. Martino, costruzione cinquecentesca con pianta a croce latina,a tre navate e soffitto a volta. Nella sagrestia gruppo importante di dipinti tra cui una Crocifissione, opera giovanile del Tiepolo.
Burano_Chiesa_di_San_Martino

Da Burano si può proseguire per una visita alla mistica isola di S. Francesco del Deserto: una vera e propria oasi lagunare.


Chiedete informazioni a info@turisticapenzo.it

oppure compilate una richiesta: Clicca qui

oppure telefonate a:
Pietro Penzo cell. 335 5297570
Alvise Penzo cell. 335 6126442


Organizziamo tutto l'anno escursioni in motonave a Venezia e tour isole in Laguna Veneta: Murano, Burano, Torcello.


VI ASPETTIAMO!!!


La tua escursione in Laguna

Vedi i luoghi dove passerai la tua escursione in motonave. New Pirata e Pegaso: le nostre motonavi sono sempre efficienti e sicure per le vostre escursioni a Venezia e alle Isole di Murano, Burano e Torcello.

VEDI MURANO VEDI BURANO VEDI TORCELLO